• testata 1-2
  • testata3
  • testata4
  • testata 2


Trapani

Trapani (Tràpani in siciliano) è un comune italiano di 69.139 abitanti[2] capoluogo della provincia omonima in Sicilia. Trapani, conosciuta come Città del Sale e della Vela, ha sviluppato nel tempo una fiorente attività economica legata all'estrazione e al commercio del sale, giovandosi della sua posizione naturale, proiettata sul Mediterraneo, e del suo porto, antico sbocco commerciale per Eryx (l'odierna Erice), sita sul monte che sovrasta Trapani. L'economia oggi si basa sul terziario, sulla pesca (anticamente quella del tonno rosso, con la mattanza), sull'estrazione ed esportazione del marmo, sulle attività legate al commercio e al turismo. L'agglomerato urbano include anche la popolosa frazione Casa Santa[3], appartenente tuttavia al comune di Erice. Pertanto l'intero tessuto urbano cittadino raccoglie quasi 100 mila abitanti.

Storia

Trapani (Tràpani in siciliano) è un comune italiano di 69.139 abitanti[2] capoluogo della provincia omonima in Sicilia. Trapani, conosciuta come Città del Sale e della Vela, ha sviluppato nel tempo una fiorente attività economica legata all'estrazione e al commercio del sale, giovandosi della sua posizione naturale, proiettata sul Mediterraneo, e del suo porto, antico sbocco commerciale per Eryx (l'odierna Erice), sita sul monte che sovrasta Trapani. L'economia oggi si basa sul terziario, sulla pesca (anticamente quella del tonno rosso, con la mattanza), sull'estrazione ed esportazione del marmo, sulle attività legate al commercio e al turismo. L'agglomerato urbano include anche la popolosa frazione Casa Santa[3], appartenente tuttavia al comune di Erice. Pertanto l'intero tessuto urbano cittadino raccoglie quasi 100 mila abitanti.






Calendario


Meteo

Meteo Castellammare del Golfo